Patrizia: oggi sono la vera protagonista della mia vita!

//Patrizia: oggi sono la vera protagonista della mia vita!

Patrizia: oggi sono la vera protagonista della mia vita!

Oggi vi presento Patrizia, una Dreamers* che fa parte della mia vita da ormai un anno e, attraverso questo racconto, vogliamo condividere con tutti voi la sua crescita, il suo cambiamento e le sue vittorie.

Patrizia, in questo articolo, ci spiega cosa significa intraprendere un percorso di crescita personale con me e ci racconta com’è cambiata la sua vita da quando ha scelto di diventare la protagonista della sua vita.

“Fintanto che saremo costanti nella nostra ricerca personale del nostro destino più profondo, continueremo a crescere. Non possiamo scegliere il giorno o l’ora in cui saremo in piena fioritura. Avverrà a tempo debito.”

Cara Vittoria,

scrivo questo racconto come se fosse la mia anima a parlare, e lo scrivo con la consapevolezza di chi è oggi la vera Patrizia e del potere immenso che c’è dentro di me.

E come dici sempre tu: “è una FIGATA PAZZESCA!”

Il 31 marzo 2016 decido di digitare su google “Guarire dalla Fibromialgia”.

Questo perchè Elsa, la mia compagna da una vita, ne soffre da alcuni anni.

La Fibromialgia è una sindrome che i medici definiscono cronica e incurabile che colpisce la muscolatura, provocando dolori forti in tutto il corpo, a volte invalidanti. Non sapevo più come aiutarla perché nessuno dava speranza di guarigione, la vedevo soffrire e mi sentivo impotente.

Quel giorno mi sono detta: “io voglio fare qualcosa per lei!”

Ed è così che ho trovato Vittoria Diamanti.

patrizia e vittoria

Da subito, nel suo sito, ho potuto leggere la sua storia e la sua sofferenza che l’ha accompagnata per tantissimi anni della sua vita e appreso che lei era diventata asintomatica dalla Fibromialgia, seguendo per 3 anni un percorso di crescita personale e cambiando alimentazione e stile di vita.

Non abbiamo esitato un solo secondo a contattarla e lei ha risposto immediatamente.

La mia compagna ha deciso subito di iniziare con sessioni di coaching settimanali e man mano che il suo percorso proseguiva, ho sentito anch’io la necessità di intraprendere un cammino con Vittoria per tre importanti motivi:

  • Per migliorare la mia relazione con Elsa ed esserle maggiormente di aiuto.
  • Per cambiare lavoro e trovare finalmente la mia strada e fare ciò che mi fa battere il cuore con passione.
  • Per acquisire maggior consapevolezza di chi sono e quanto valgo e per sviluppare maggiore fiducia in me stessa.

Così il 27 giugno 2016 incomincia il mio viaggio con Vittoria alla scoperta della vera Patrizia.

Sin dalla prima coaching ho capito che Vittoria era la persona che mi avrebbe fatto ritrovare me stessa. Ho compreso quali erano le mie lacune, quali le mie resistenze, quali i pensieri negativi e perché continuavo a riproporli costantemente nella mia vita e quali i comportamenti che mi allontanavano da chi volevo davvero diventare.

Ho compreso che io sono l’insieme di tutte le esperienze che ho vissuto e  degli insegnamenti ricevuti dalla mia famiglia e che questo ha influenzato i miei pensieri, le mie emozioni e di conseguenza le mie azioni.

Oggi sono consapevole di avere la possibilità di scegliere su quale frequenza sintonizzarmi perché io ho il potere di decidere come vivere la mia vita.

Ho capito che ciò che prima mi dava fastidio delle persone era una parte di me che voleva dirmi qualcosa ma che io non volevo accettare.

Ho capito che la rabbia, il dolore e la paura sono emozioni che prima di tutto vanno accolte, accettate e poi vissute ed infine elaborate sempre a nostro favore.

Ho imparato a lasciare andare la critica e il giudizio in primis verso me stessa e poi verso il prossimo, consapevole del fatto che ognuno di noi ha la libertà di comportarsi come meglio crede in base alle proprie credenze, idee o regole.

Oggi, rifuggo da critica e giudizio e mi sento più libera di vivere come desidero e scelgo di lasciare andare, in maniera obiettiva, ciò che non mi appartiene più.

Anche se a volte non è semplice ma, la voglia di stare bene, vince sopra ogni cosa.

l'aiuto della scrittura

Quando mi sono affidata a Vittoria ricordo che una delle mie paure più grandi era quella di non essere capita dagli altri, di non essere accettata, poi attraverso un lavoro profondo durante le sessioni  di coaching, ho imparato ad amarmi e ad accettare anche le mie debolezze perché sono parte di me, della mia unicità.

Ciò che più oggi conta è l’idea che io ho di Patrizia e ogni giorno cerco di esprimerla al meglio tirando fuori la mia vera essenza.

Ciò che gli altri pensano di me non è più importante, non lo vivo più come un problema, non ripongo più negli altri alcuna aspettativa.

Oggi riconosco il mio valore e mi piaccio esattamente così come sono.

“La natura umana non è una macchina da costruire secondo un modello e da regolare perché compia esattamente il lavoro assegnato, ma un albero, che ha bisogno di crescere e di svilupparsi in ogni direzione, secondo le tendenze delle forze interiori che lo rendono una persona vivente.”

Un concetto fondamentale che ho appreso durante il mio percorso e che ha fatto un’enorme differenza nella mia vita è stato comprendere il significato di uno dei postulati più importanti della PNL:

La mappa non è il territorio

Per mappa si intende la visione soggettiva della realtà, ossia come ognuno di noi vede la vita secondo le proprie regole e credenze, elaborate in base al proprio vissuto.

Questo mi ha permesso di lasciare andare molte situazioni del passato che ancora mi facevano soffrire e di comprendere che ognuno di noi ha opinioni diverse proprio in base alle credenze maturate nel tempo.

“Se avessi rispettato tutte le regole, non sarei arrivata da nessuna parte.
Se rispetti tutte le regole, ti perdi tutto il divertimento.
Dobbiamo imparare bene le regole in modo da infrangerle nel modo giusto.
Impara le regole come un professionista, in modo da poterle rompere come un artista.”

Il percorso con Vittoria mi ha regalato una grande consapevolezza che mi ha portata a scavare sempre di più dentro di me e a capire le mie emozioni, ad elaborarle a mio favore per mantenermi sempre più a lungo in equilibrio.

Mi ha insegnato a dialogare maggiormente con il mio corpo e a comprendere i suoi messaggi.

Per questo motivo il mio rapporto col cibo è cambiato, ho modificato la mia dieta scegliendo solo alimenti sani che diano la giusta energia al mio corpo. Anche se a volte cado ancora in tentazione, devo dire che sto molto meglio.

Credo che questo sia un vero e proprio atto d’amore nei miei confronti che mi dà la forza per rimanere sempre focalizzata su Patrizia e sul mio benessere.

patrizia e vittoria diamanti

Sento di dire che la cosa più importante che ho appreso durante questo percorso è il fatto di scoprire di avere delle risorse immense dentro di me, Vittoria mi ha semplicemente aiutata a tirarle fuori, fornendomi degli strumenti che oggi utilizzo nella mia quotidianità per rimanere focalizzata sui miei obiettivi ed espandere sempre di più l’amore per me stessa e per le persone che mi stanno vicino.

Amore che mi permette di creare armonia tra corpo, mente e spirito, fondamentale per rimanere centrata e in salute.

Oggi posso affermare che gli ostacoli che ho affrontato e che affronterò in futuro, (perché la vita è anche questo) sono solo delle opportunità per crescere, per capire me stessa, per conoscermi sempre di più, per mettermi alla prova, per imparare grandi lezioni di vita e quindi per migliorare e crescere.

Se dovessi ora ripensare a come ero solo un anno fa, ho qualche difficoltà a ricordarmi i dettagli, non potrei mai più tornare quella di prima.

Oggi sono la protagonista della mia vita…

Prima vivevo in funzione di ciò che accadeva al di fuori di me, in balia degli eventi e delle emozioni che non ero capace di gestire.

Vivevo spesso in ansia, temevo il giudizio altrui e avevo una scarsissima opinione di me e non credevo nelle mie capacità.

Oggi ho ben chiaro il perché ho dovuto affrontare tutta questa sofferenza, nulla capita a caso, e non è una frase fatta, ma è proprio così. Oggi colgo opportunità in ogni situazione che mi si presenta lungo il mio cammino e alla vita rispondo con consapevolezza stando attenta alle parole che uso, ai pensieri che formulo, alle emozioni che provo e alle azioni che faccio.

“Solo il dolore fa crescere, ma il dolore va preso di petto, chi svicola o si compiange, è destinato a perdere.”

Il viaggio con Vittoria è stato e continua ad essere straordinario, non solo perché lei mi ha dato il La per accordare il mio violino interiore, ma soprattutto perché oggi posso affermare di conoscermi davvero. 

È un viaggio di sola andata alla scoperta di Patrizia che mi sta permettendo di raggiungere  un equilibrio tra mente, corpo, spirito e integrità con la mia vera essenza.

Il viaggio verso me stessa, ovviamente, non è stato e non è sempre in discesa, ma scelgo di mettermi in gioco ogni giorno e di non mollare mai. Questo mi permette di rimanere sempre focalizzata su di me, di farmi continue domande e darmi risposte che mi fanno crescere e mi permettono di mettermi alla prova.

È un cammino verso Patrizia che durerà per tutta la vita, ogni giorno è una scoperta, ogni giorno conosco una nuova parte di me e le sensazioni che provo sono straordinarie.

passioni e piante

Ogni giorno per me è un dono, e come tale và vissuto.

“Quando la vita è dolce, dì grazie e festeggia. Quando la vita è amara, dì grazie e cresci.”

Grazie Vittoria per gli strumenti che mi hai fornito, per l’amore che mi dai e per la passione che metti  nel tuo lavoro.

Grazie per la tua perseveranza con cui compi la tua missione sulla terra e grazie per voler fare la differenza nel mondo.

Con affetto

Patrizia

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo con i tuoi contatti e se vuoi leggere altre storie come quella di Patrizia, ti consiglio di iscriverti al gruppo “Fibromialgia e Testimonianze” cliccando qui sotto!

Iscriviti subito alla mia Newsletter

By |2019-02-26T10:33:30+02:00Marzo 8th, 2017|Strategie di Vita|0 Commenti

About the Author:

Mi chiamo Vittoria Diamanti, sono una Life Coach e Insegnante certificata Heal Your Life®. Aiuto le persone ad amarsi, a compiere i primi passi alla scoperta di sé stessi e ad eliminare barriere e limiti che impediscono loro di essere liberi.

Scrivi un commento